pietroamendolara.it logo

Le città del Parco - Cassano Murge

LocandinaSmall.jpg

Le città del Parco - Cassano Murge.
Continua la mostra itinerante nelle città del Parco Nazionale dell'Alta Murgia.
Pinacoteca Civica Comunale, Palazzo Miani-Perotti.

Le città del Parco - Altamura

Locandina_mostraSmall.jpg

Le verdi distese murgiane, i paesaggi suggestivi di una terra che sa raccontare la sua storia, le sue tradizioni e le sue radici, le bellezze e le sfumature dei colori: la mostra “Le città del Parco” di Pietro Amendolara è un omaggio alla nostra terra.
Questo il senso che l’autore ha voluto dare alla ricerca dei luoghi da fotografare all’alba e al tramonto, per essere “Attori” e non “spettatori passivi” in questo grande “teatro” che è la terra murgiana.
Rendere partecipi i comuni del Parco Nazionale dell’Alta Murgia dell’immenso patrimonio ambientale, storico e culturale che li accomuna, scoprire i luoghi, i villaggi, i sentieri, la masserie, gli jazzi è l’obbiettivo del progetto il cui fine è abbracciare i comuni murgiani raccontando il territorio, la sua storia, i suoi colori, le tradizioni, i suoi differenti e suggestivi ambienti naturali.
Il progetto culturale “Le città del Parco” è stato presentato nei comuni di Toritto (gennaio 2017), Bari (aprile 2017), Bitonto (settembre 2017), Grumo Appula (dicembre 2017) Capurso (maggio 2018), Poggiorsini (giugno 2018).

Le città del Parco - Murgia mia

16-10-2018 10:40

url: permalink

Il progetto culturale vuole realizzare la mostra nelle città del Parco Nazionale e nelle città limitrofe.
La via che collega i comuni più interni del “Parco Nazionale dell’Alta Murgia”, Altamura, Gravina, Poggiorsini è per me sinonimo di meraviglia. La percezione spazio temporale è completamente alterata rispetto ai ritmi frenetici imposti dalla città. La peculiarità della dorsale murgiana è l'essere punteggiata dagli iconemi dell'architettura rurale: ruderi, jazzi, masserie caselli ferroviari e dimore segnate dal tempo, che lasciano immaginare scene di vita campestre.
Il Comune di Capurso ospita, una personale di trenta fotografie di Pietro Amendolara presso la "Biblioteca G. D'Addosio”
Curatore di "Murgia mia" - questo il titolo della mostra, inserita nel cartellone comunale "La Primavera della Cultura" - è Michelangelo Romano responsabile Network Mordi la puglia. (Giugno 2018)

more: 32191441_2052184431661362_3805004410489143296_n.jpg (109.19 KB)

32191441_2052184431661362_3805004410489143296_n.jpg

"Tredici città, un solo Parco".

28-03-2017 12:12

url: permalink

Calendario 2016 del Parco Nazionale dell'Alta Murgia,
"Tredici città, un solo parco". I Comuni compresi nell'area fanno bella mostra di sé nel calendario del Parco nazionale dell'Alta Murgia. L'appuntamento fisso con le bellezza naturali, i centri storici e i beni culturali della zona si ripete anche in vista del 2016, ma trova una spiccata connotazione social. Sono stati gli utenti su Facebook a scegliere a suon di 'mi piace' tra le due proposte per ogni città quale tra le foto di Pietro Amendolara fosse la più rappresentativa. I numeri dell'iniziativa sono importanti: 7.800 mi piace per le foto in concorso, 1.200 condivisioni delle immagini e dei post con un numero complessivo di oltre 150mila visualizzazioni nei 13 giorni del contest. L'onore della copertina va a Gravina in Puglia, che ha totalizzato più clic di tutti. Il presidente del Parco, Cesare Veronico, è entusiasta: "Questo calendario è ormai il più importante biglietto da visita del nostro parco e mi capita sempre più spesso di vederlo affisso in uffici, aziende, sedi istituzionali. Per il 2016 abbiamo voluto celebrare le nostre 13 città che ormai sono sempre più integrata in un processo di valorizzazione" (Gianvito Rutigliano)

http://bari.repubblica.it/cronaca/2015/11/14/foto/alta_murgia_il_calendario_delle_citta_del_parco-127337404/1/#1

IlcalendarioCopertina.jpg

search
pages
Share
Link
https://www.pietroamendolara.it/news-d
CLOSE
loading